Il Massaggio con Campana Tibetana

Massaggio con Campana Tibetana al Panoramic Hotel Plaza di Abano Terme

Una tecnica di rilassamento dalla storia millenaria basata sul potere terapeutico del suono.

Avete mai provato il Massaggio con le Campane Tibetane? Al Panoramic Hotel Plaza è possibile provarne i benefici grazie all’esperienza delle nostre terapeute Susanna e Cristina. Ecco di cosa si tratta!

Le Campane Tibetane e la loro origine

Le Campane Tibetane o ciotole Tibetane sono strumenti straordinari diffusi soprattutto in Tibet, in Nepal, ed anche in India, Giappone e Cina. La loro origine e funzione arcaica restano avvolte nel mistero, tuttavia si presume fecero la loro comparsa nella cultura pre-buddista sciamanica che regnava nell’antico Tibet, per poi diffondersi nel resto dell’Asia.

La campana tibetana ha fattezze molto diverse dalle nostre tradizionali campane. La forma è quella di una ciotola, composta da una lega di più metalli lavorati esclusivamente a mano per permettere una precisa vibrazione sonora. Secondo la tradizione, le più preziose sono quelle composte da una lega che va dai sette fino ai 12 metalli.

Esistono diversi tipi di Campane Tibetane, e il loro suono varia in base alla proporzione dei componenti della lega, dalla forma e dallo spessore. Per provocare il suono la campana viene colpita e/o sfregata sul bordo esterno con un bastone in legno, producendo in questo modo onde sonore della stessa natura dei centri concentrici di un sasso che cade nell’acqua.

Come si suona la campana tibetana - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Gli utilizzi delle campane tibetane

Le campane possono essere suonate a diverso scopo: religioso e meditativo, come nel caso dell’utilizzo dei monaci per iniziare o uscire dalla meditazione e riconnettersi al mondo esterno; per equilibrare e purificare l’ambiente; ed anche a scopo musicoterapico, andando a lavorare sui chakra, i centri che, secondo la medicina orientale, sono crocevia tra corpo, mente e spirito.

I suoni sferici della campana tibetana, infatti, con le loro molteplici sfumature, vanno a coinvolgere tutte le nostre emozioni, producendo in particolare uno stato di profonda quiete interiore ed esteriore, che può andare ben al di là del semplice rilassamento. L’ascoltatore viene ricondotto dal suono alle origini dell’essere.

Secondo l’opinione orientale, l’universo e l’uomo derivano dal suono e se la persona é in sintonia con se stessa e il suo ambiente, si sente forte, felice e sana. Tuttavia molte influenze esterne così come l’aumento dello stress, compromettono quest’armonia di fondo e ci squilibrano. Per questo ci sentiamo indeboliti e siamo soggetti a malattie. Il suono emesso dalle campane fa fluire l’energia vitale. Ció permette di sgombrare fisico e mente da problemi, ansie e vecchi carichi.

I Chakra - Panoramic Hotel Plaza di Abano Terme

I Chakra

Il massaggio sonoro con la campana tibetana

Considerate uno strumento sacro per la loro capacità di connettere Macro e Micro cosmo, Cielo e Terra, le campane tibetane, grazie alle loro frequenze sono oggi usate soprattutto nel massaggio sonoro, e nella suonoterapia.

Si tratta di una tecnica di rilassamento profondo che si basa appunto sugli antichissimi concetti dell’ayurveda sull’effetto dei suoni.

Le campane tibetane metalliche a forma di ciotola vengono adagiate sul corpo disteso e vestito e quindi fatte vibrare e suonare in corrispondenza dei chakra. Ogni songola cellula del nostro organismo viene così dolcemente massaggiata e armonizzata, riacquistando la sua naturale frequenza vibratoria e ritornando in armonia con il resto del corpo. Il principio è quello della risonanza/consonanza: il suono si espande con movimenti circolari, che agiscono sui blocchi energetici agevolandone lo scioglimento.

Corpo, anima e mente possono così liberarsi da tensioni, sovraffaticamento, problemi, e contratture muscolari accumulate, insieme a preoccupazioni ed insicurezze.

Campane Tibetane Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

I benefici

Il massaggio sonoro con le campane tibetane produce un effetto positivo sull’intero metabolismo cellulare. I benefici si hanno infatti a più livelli, a partire dal sistema nervoso con effetti sulla riduzione dell’insonnia, dello stress e dell’iperattività, fino a livelli più sottili e profondi, di cui spesso la persona è inconsapevole.

Ecco una lista di alcuni degli effetti benefici del massaggio sonoro con campana tibetana:

  • scioglie contratture cervicali e delle spalle
  • elimina cefalea ed emicrania
  • regola la digestione
  • libera da spasmi addominali
  • consente una respirazione migliore, piú profonda
  • migliora la concentrazione
  • libera dallo stress quotidiano
  • equilibra la pressione sanguigna
  • migliora la qualità del sonno, che diventa pienamente rigenerante

Con il massaggio con campane tibetane non si ha la pretesa di curare malattie, ma vengono rinforzate le parti sane della persona, e si va ad agire sulle cause del malessere.

Il Massaggio con Campana Tibetana al PHP

È Susanna la persona esperta che pratica nel nostro hotel questo particolare massaggio. Il trattamento non comporta esclusivamente l’uso terapeutico della campana tibetana. Essa viene “suonata” all’interno di una seduta che comprende altre tecniche.

Si comincia con delle pressioni molto dolci e lente con i palmi delle mani, iniziando dai piedi fino alle braccia. Da sinistra (parte Yin) a destra, se la persona che riceve il massaggio è donna, da destra (parte Yang) a sinistra se si tratta di un uomo. Dopo questa prima fase si passa alla parte in cui si fa vibrare la campana tibetana. Anche in questo caso si parte dai piedi fino ad arrivare alla testa, coinvolgendo molto dolcemente tutto il corpo: prima un lato poi l’ altro. Facendo vibrare nuovamente la campana, la terapista tiene tra le mani la testa del ricevente e va a stimolare il punto di VC 20 (Vaso concezione 20), uno dei punti di agopuntura.

Massaggio con Campana Tibetana al Panoramic Hotel Plaza di Abano Terme

A questo punto è il momento in cui, attraverso le frequenze sonore della campana, si vanno a stimolare i quattro elementi naturali (terra, fuoco, acqua, aria), sui piedi e sulle mani. Da proni ci si porta supini e si passa alla zona lombare. Nuovamente proni, viene fatta vibrare la campana in corrispondenza dei chakra con lo scopo di riequilibrare corpo, mente e spirito. Il trattamento si conclude lasciando il tempo alla persona di riprendere pian piano il proprio stato di presenza.

Che aspettate dunque! Sperimentate anche voi il massaggio sonoro con campane tibetane, un’esperienza unica e profonda che siamo sicuri vi stupirà per i suoi molteplici effetti e benefici!