Scopri Villa Beatrice d’Este con i Calici di Stelle

Villa Beatrice d'Este e Calici di Stelle - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Una notte di vino e di stelle per scoprire la splendida Villa Beatrice d’Este. Dall’8 al 10 Agosto.

La splendida Villa Beatrice d’Este fa da cornice anche quest’anno ai tradizionali Calici di Stelle. L’occasione perfetta per unire cultura, panorami mozzafiato e degustazione.

Antico eremo, sede di un museo, punto panoramico tra i più spettacolari dei Colli Euganei, Villa Beatrice sorge sul Monte Gemola, a Baone, e porta il nome di Santa Beatrice, qui vissuta tra il 1221 e il 1226.

La storia della Villa

Discendente dell’illustre casata degli Estensi, figlia del marchese Azzo VI e della seconda moglie Sofia di Savoia, la giovane principessa Beatrice maturò la vocazione religiosa a seguito di tragici eventi che colpirono la sua famiglia. Inizialmente osteggiata nella decisione di abbandonare la vita di corte, trovò rifugio prima presso il convento femminile di Santa Margherita, sul monte Salarola, e poi sul Monte Gemola, dove fece restaurare i resti di un antico monastero e dove fondò una nuova comunità di clausura. In questo luogo visse con grande fervore religioso fino al 1226, quando la tisi la portò alla morte.

La fama della sua santità si sparse rapidamente nella regione e il monastero fu oggetto, per tutto il Duecento, di generose offerte e lasciti. Nel 1576 le religiose del convento del Gemola vennero trasferite a Padova e le spoglie di Beatrice trasferite nella Chiesa di Santa Sofia. Nel 1657, dopo un periodo di abbandono, la struttura venne acquistata dal mercante veneziano Francesco Ruberti, che la trasformò nell’attuale villa. L’edificio in seguito, non fu più modificato tranne che per l’antica area cimiteriale, in gran parte sconvolta all’inizio del ‘900 a causa della costruzione di una barchessa.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

(video di www.collieuganei.it)

Dal 1972 l’intero complesso è di proprietà della Provincia di Padova, che negli anni Settanta e Ottanta ha promosso un accurato restauro, consentendo oggi di intravedere e riconoscere all’interno degli edifici, tracce dell’antico monastero medievale. Sotto il piazzale antistante, un tempo ripartito in due chiostri, esiste tuttora l’antica pavimentazione in trachite, mentre nella barchessa sono visibili parte del pavimento della chiesa primitiva, alcune tombe e la soglia d’ingresso del vecchio convento.

Oggi la Villa è sede di eventi e manifestazioni, e alcuni locali sono stati destinati alla sezione naturalistica del Museo Provinciale, dove è possibile scoprire numerosi aspetti della vegetazione e della fauna del territorio euganeo. La mostra infatti, comprende una ricca documentazione fotografica sulla flora, sulla fauna e sugli ambienti, parecchi saggi di erbario ed altri reperti vegetali, oltre che la gran parte degli animali presenti nel territorio, rappresentati da esemplari naturalizzati e conservati in liquido.

Calici di Stelle 2015

Tra le manifestazioni più amate che da anni (ben otto edizioni) hanno trovato in Villa Beatrice d’Este la cornice ideale, vi è “Calici di Stelle”. Tradizionale appuntamento estivo che anche quest’anno si svolgerà dall’ 8 al 10 Agosto, e che vedrà riuniti nel ruolo di protagonisti i cinque comuni di Arquà Petrarca, Baone, Cinto Euganeo, Rovolon e Vò Euganeo.

Tre giorni e due notti per godersi “la pioggia di lacrime di San Lorenzo”, ma allo stesso tempo un’occasione per degustare le migliori produzioni DOC e DOCG dei Colli Euganei: Serprino Bianco, Rosso e Fior d’Arancio abbinati a piatti preparati sul momento da un team di chef.

Calici di Stelle - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Saranno ovviamente presenti i consueti punti di osservazione a cura dell’Associazione Astronomica Euganea e dei suoi esperti, che metteranno a disposizione alcuni potenti telescopi guidando i visitatori nell’osservazione del cielo e degli astri, attraverso coinvolgenti lezioni astronomiche.

In più, visite guidate al Museo Naturalistico della flora e della fauna del Parco Regionale dei Colli Euganei, partner della manifestazione, e intrattenimenti musicali al ritmo delle più suadenti sonorità jazz, swing e soul.

Non ultima, l’atmosfera impagabile di Villa Beatrice d’Este e della meravigliosa vista dalle sue terrazze.

Durante le serate dedicate all’evento Calici di Stelle, Villa Beatrice d’Este non sarà accessibile con alcun mezzo, ma un bus navetta completamente gratuito trasporterà i visitatori dal parcheggio adibito a Cinto, al luogo della manifestazione. Il servizio funzionerà ogni sera dalle ore 19:45 alle ore 01:30.

Non perdetevi quindi l’occasione di unire in un’unica serata cultura, enogastronomia e splendidi panorami. Primo appuntamento: 8 Agosto alle ore 20!