Le ricette dello Chef: semifreddo al pistacchio

Semifreddo al pistacchio - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Fresco, goloso, morbido. Il semifreddo al pistacchio è un vortice delizioso che vi conquisterà al primo assaggio.

Il semifreddo al pistacchio è un dolce al cucchiaio fresco, morbido e molto goloso. Un vortice delizioso che vi conquisterà al primo assaggio.

La prima preparazione consiste in una base di tuorli pastorizzati grazie ad uno sciroppo di acqua e zucchero alla quale viene poi aggiunta la panna.

Viene creata così una base di semifreddo che può essere aromatizzata con paste o aromi non zuccherati. È importante, infatti, non aumentare né diminuire la dose di zucchero per non alterare l’equilibrio della ricetta. Per mantenere la giusta consistenza infatti il semifreddo necessita della presenza del 23% di zucchero.

Come si intende dal nome, il semifreddo è una massa meno fredda rispetto ad un gelato, che grazie alla presenza degli zuccheri resta soffice e cremosa.

La ricetta oltre alla pasta di pistacchio prevede l’utilizzo di pistacchi non salati tritati a granella che donano al dolce una piacevole nota croccante.

Utilizzando stampi e forme diverse, poi, potrete personalizzare il vostro semifreddo e renderlo unico in ogni occasione.

Che aspettate a provarlo? Ecco le dosi e i passaggi per preparare un semifreddo al pistacchio come quello del nostro pasticcere Nicolò.

Semifreddo al pistacchio - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Semifreddo al pistacchio

Dosi per 4 persone:

75 g di zucchero
18 g di acqua
50 g di tuorlo d’uovo
100 g di pan di spagna
75 g di pasta di pistacchi
260 g di panna
150 g di pistacchi
Nocciole e fichi per decorare

Preparazione:

Far bollire lo zucchero e l’acqua in un pentolino portando lo sciroppo a 121°C.
Montare i tuorli versando lo sciroppo a filo, continuare a montare fino a quando il composto non raggiunge la temperatura ambiente.

Incorporare alla base semifreddo la pasta di pistacchi. Montare la panna ed incorporare anch’essa alla base semifreddo, mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.

Prendere degli stampini monoporzione e porre sul fondo di ciascuno un disco di pan di Spagna tagliato a misura. Distribuire metà del semifreddo ai pistacchi sulla base di pan di Spagna, aggiungere uno strato sottile di pistacchi tritati sullo strato di semifreddo e infine coprire il tutto con il semifreddo rimanente.

Riporre il tutto in freezer per almeno 2 ore prima di servire. Per la decorazione utilizzare nocciole e fichi freschi o caramellati.

Abbinamento vini:

Passito Superiore di Pantelleria