Le ricette dello Chef: Quinoa con verdurine croccanti

Un piatto vegano, leggero e senza glutine per rimettersi in forma con gusto e allegria dopo gli eccessi delle Feste.

Rimettersi in forma dopo le Feste? Depura l’organismo con gusto e allegria con la nostra ricetta di oggi: Quinoa con verdurine croccanti.

Un piatto semplice, digeribile e molto gustoso, ideale per le diete vegetariane e vegane, ma adatto anche a chi vuole semplicemente mangiar sano dopo gli inevitabili eccessi che accompagnano le festività. In più è senza glutine! La Quinoa è infatti la regina di tutti i “finti cereali” ovvero quella gamma di proteine verdi che pur essendo utilizzati in cucina e nelle ricette come dei cereali, non appartengono al genere delle Graminacee come il grano, permettendone l’utilizzo anche a chi soffre di celiachia.

Ad accompagnare la Quinoa una dadolata di verdurine croccanti, che rendono questa ricetta un’esplosione di profumi e colori e che possono essere scelte tra quelle di stagione che più preferite o tra quelle disponibili in casa o al mercato. Gustosa calda, ma deliziosa anche fredda, si presta ad essere preparata in anticipo, per essere poi trasportata in un cestino per una colazione al sacco o anche per il pranzo da portare in ufficio.

Ecco quindi la lista degli ingredienti e tutti i passaggi per preparare la nostra Quinoa con verdurine croccanti.

Ricette Chef - Quinoa con verdurine croccanti - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Quinoa con verdurine croccanti

Ingredienti per 4 persone:

1 bicchiere di quinoa
1 zucchina
1 melanzana
1 carota
1 cipollotto
1 peperone
1 peperoncino
5/6 pomodorini
Olio EVO q.b.
Basilico q.b.
Sale q.b.
Pepe q.b.

Preparazione:

Iniziate lavando molto bene la Quinoa sotto l’acqua corrente, in modo da rimuovere ogni traccia della saponina amara che la ricopre. Quindi mettete la Quinoa in un pentolino con 2 bicchieri di acqua (se variate la quantità di Quinoa, ricordate che l’acqua deve essere sempre il doppio del volume della Quinoa). Cuocete a fiamma media fino a far assorbire tutta l’acqua (ci vorranno almeno 15 minuti) e lasciatela da parte. Lavate e mondate carota, patata, melanzana, zucchina e peperone e tagliateli a dadini non troppo piccoli. Metteteli in padella con del cipollotto tritato, il peperoncino e un po’ d’olio EVO. Salate, coprite con il coperchio e fate cuocere per 15-20 minuti. Aggiungete infine pomodori a pezzi e basilico e cuocete ancora per 5-10 minuti. Aggiungete le verdure alla Quinoa. Servite subito, decorata con basilico fresco, o fate raffreddare prima in frigo per un’oretta.

Buon appetito!