Le ricette dello Chef: Insalatina di Seppia al Vapore con Radicchio Marinato, Zucca e Melograno

Ricette dello Chef - Insalatina di Seppia al Vapore con Radicchio Marinato, Zucca e Melograno - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Per depurarsi dopo le feste una ricetta detox, ma che non rinuncia al gusto!

Durante le feste vi siete concessi qualche peccato di gola? Vi siete abbuffati con deliziose ricette di Natale e Fine Anno e ora vi sentite un po’ appesantiti?

Non preoccupatevi. Sono numerose le ricette che vi aiuteranno a depurare l’organismo con gusto e ad alleggerire i vostri menù del dopo feste. Tra queste Chef Michele Potenza vi propone l’Insalatina di Seppia al Vapore con Radicchio Marinato, Zucca e Melograno. Una ricetta semplice da realizzare, a base di ingredienti di stagione e con un metodo di cottura light!

Pesce, ma soprattutto ortaggi, di cui è bene fare il pieno per assumere vitamine e sali minerali, permettendo così al vostro corpo di liberarsi delle tossine accumulate.

Disintossicare l’organismo significa infatti “pulire” l’intero apparato digerente e liberare il corpo dalle scorie che introduciamo con il cibo. Depurarsi vuol dire consumare, almeno per una settimana, un’abbondante quantità di verdura, frutta e acqua, evitando piatti elaborati, fritti, zuccheri e grassi raffinati.

Non dimenticatevi poi di dedicare almeno 30 minuti della vostra giornata ad una passeggiata a passo svelto. Vi aiuterà a riattivare l’organismo e a ritrovare un generale stato di benessere fisico e mentale.

Ma ora tutti ai fornelli! Ecco ingredienti e procedimento della nostra ricetta detox.

Ricette dello Chef - Insalatina di Seppia al Vapore con Radicchio Marinato, Zucca e Melograno - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Insalatina di Seppia al Vapore con Radicchio Marinato, Zucca e Melograno

Ingredienti per 4 persone:

2 radicchi tardivo di Treviso
1 melograno
1 zucca piccola
1 seppia “francese” da 1 kg
Aceto di vino bianco q.b.
Olio extravergine q.b.
Alloro 1 foglia
Pepe nero in grani q.b.
1 limone biologico

Preparazione:

Pulire le teste dei radicchi, togliere eventualmente le foglie esterne se brutte. Tagliare ogni radicchio in 6 spicchi. Portare a ebollizione 500 ml. di aceto di vino bianco con 500 ml. di acqua, 1 foglia di alloro, il pepe in grani e 25 gr. di sale. Tuffarci dentro i radicchi, riportare ad ebollizione e attendere 30 secondi, scolare i radicchi e asciugarli. Metterli sott’olio per almeno 24 ore.

Pulire bene la seppia, sciacquarla abbondantemente e cuocerla a vapore finché non risulterà tenera (circa 40/45 minuti). Toglierla e lasciarla raffreddare. Pulire il melograno e tenerlo in disparte. Pulire la zucca e ricavarne dei cubi. Cuocere la zucca a vapore per 12 minuti e metterla in disparte coperta con pellicola.

Scolare i radicchi, e disporne 2 avvolti su se stessi per ogni piatto. tagliare la seppia molto sottile e condirla con poco olio extravergine, succo di limone e poco sale. Disporla sopra i radicchi. Adagiare sopra l’ultimo spicchio di radicchio, e decorare tutto attorno alternando la zucca condita con il melograno. Servire il piatto.

Questo è solo uno dei tanti piatti detox che potete realizzare in questi giorni per depurarvi dopo i tanti pranzi e cenoni delle festività. Altri suggerimenti? Insalata di Cavolo Rosso, Zuppa di Broccoli e Spinaci, Crema di Zucca, Succo di Melograno, Zuppa di Carote e Zenzero……