Le ricette dello Chef: Insalatina di alici marinate agli agrumi

Ricette Chef: Insalatina di alici marinate agli agrumi - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Un piccolo grande antipasto che racchiude i sapori e i profumi del Sud.

Oggi, per la nostra rubrica Le Ricette dello Chef, abbandoniamo per una volta le tipicità nostrane e ci immergiamo nei profumi e nei sapori del Sud.

Tipiche della Sicilia, le alici marinate sono l’antipasto di pesce per eccellenza, un piatto semplice ma sfizioso, adatto sia per uno spuntino rustico che per una cena raffinata.

Marinare il pesce è un’arte antica, un modo per conservare e rendere ancor più appetitosi pesci semplici come le alici che, se sono ottime fritte, diventano irresistibili quando sono marinate con gli agrumi.

La marinatura con il succo degli agrumi, infatti, si sposa benissimo con il pesce crudo, specialmente con il pesce azzurro, che durante il riposo nel liquido si impregna di gusto e di profumo.

Nella ricetta che ci propongono oggi i nostri Chef, le alici marinate sono in una versione leggermente rivisitata, ovvero in insalata con frutta fresca di stagione.

La difficoltà del piatto sta tutta nel pulire le alici, un’operazione tediosa, ma che è sempre meglio fare per assicurarsi che il pesce sia freschissimo ed evitare sorprese. Un suggerimento: comprate le alici più cicciottelle che trovate, lavorerete di meno e i filetti saranno più carnosi e saporiti.

Ricette Chef: Insalatina di alici marinate agli agrumi - Blog Panoramic Hotel Plaza Abano Terme

Insalatina di alici marinate agli agrumi

Ingredienti per 4 persone:

400 gr di alici
2 arance
Succo di limone
1 ciuffo di prezzemolo
Insalatina misticanza
Cipolla rossa
Frutta di stagione a piacere
Olio Extra Vergine d’Oliva
Alloro
Anice stellato
Sale q.b.
Pepe in grani q.b.

Preparazione:

Procurarsi delle alici di mare e iniziare a curarle privandole innanzitutto della testa, successivamente inciderle nella pancia e delicatamente aprirle a metà. Una volta eseguito questo passaggio, rimuovere delicatamente la lisca centrale e infine risciacquare sotto l’acqua fredda. Una volta curate e risciacquate per bene, stendere le alici su un panno in modo che si asciughino.

Preparare nel frattempo un contenitore (meglio se di vetro) e riempirlo di olio extra vergine di oliva, succo di limone, pepe in grani, alloro, anice stellato e sale quanto basta. Immergervi le alici e lasciare marinare in frigo.

Trascorsi 15 giorni la marinatura è completa e si può impiattare. In caso di poco tempo lasciare marinare in frigo almeno per 1 notte.

Disporre nel piatto l’insalatina misticanza, le alici scolate della loro marinatura e la cipolla rossa tagliata sottile.

Preparare la salsa: in una ciotola emulsionare il succo dell’arancia con olio EVO, sale e pepe, quindi versarla a filo sulle alici.

Tagliare la restante arancia a fettine togliendo la buccia e la pellicina e da ogni fettina ricavare dei piccoli triangoli. Tagliare anche il resto della frutta di stagione e adagiare sulle alici, poi cospargere con un trito finissimo di prezzemolo.

Lasciare riposare alcuni minuti e servire.

Abbinamento vini:

Fiano di Avellino
Carricante